Come pagare il carburante? detrazione iva partite iva imprese

Come pagare il carburante? detrazione iva partite iva imprese

L’Agenzia delle Entrate ha emesso il provvedimento riguardante i metodi di pagamento del carburante e le detrazioni iva per le imprese. Dal 1° luglio 2018 è entrata in vigore la normativa che prevede il pagamento di carburanti per aeromobili, natanti e mezzi stradali a motore con carte di credito o debito, carte prepagate e tutti i mezzi di pagamento esistenti tranne il denaro cash.

Carburante, detrazioni e deducibilità: cosa cambia

commercialista
In seguito a discussioni e confronti con le varie associazioni rappresentanti le categorie interessate, il decreto legge è stato introdotto nella Legge di Bilancio 2018 inserendo diverse limitazioni riguardo le detrazioni dell’Iva e la deducibilità dei costi di acquisto carburante.
Per la detraibilità Iva e deducibilità delle spese, sono ritenute valide qualsiasi modalità di pagamento che non sia contante. La normativa comprende sia l’acquisto di carburante che di lubrificante per gli stessi mezzi su indicati. Il pagamento può essere effettuato con carte di credito o debito, prepagate, bancomat, assegno, bonifico sia bancario che postale o con un versamento diretto sul conto corrente del destinatario.

Carta carburante e buono benzina

L’Agenzia delle Entrate nel provvedimento riguardante le nuove normative sul pagamento e detrazioni del carburante, ha specificato che restano validi i buoni benzina e le carte carburanti. Queste ultime sono documenti di registrazione consumi che vengono date in dotazione ai professionisti dalla propria azienda e servono per certificare i consumi ed ottenere il rimborso spese. Inoltre restano in corso di validità anche i buoni benzina forniti ai lavoratori per l’acquisto, con la stessa aliquota iva, di carburante e lubrificante.
Dal 1° luglio perciò i, il pagamento di carburanti e lubrificanti dovranno essere pagati con qualsiasi strumento di pagamento escluso il contante per poter ottenere le detrazioni d’imposta e poter dedurre i costi.